MOSTRA VASARI 500 ANNI - Arezzo - Dal 3 Novembre 2010 al 31 Marzo 2011

Data 5/12/2010 11:20:00 | Categoria: Eventi

Una pala del Vasari restaurata in diretta nel Palazzo Comunale di Arezzo presso Piazza della Libertà n. 1.

E' questa l'iniziativa per il quinto centenario della nascita di Vasari per far conoscere a tutti le sue opere e le sue pitture.
  Un’opportunità per vivere in diretta il restauro della Pala raffigurante l’Assunzione della Vergine di Giorgio Vasari, firmata e datata 1539.

La sede del “laboratorio di restauro” è stata messa a disposizione per i prossimi cinque mesi dal Comune di Arezzo ed è posta al piano terra di palazzo Comunale.

E’ un’opportunità per l’anniversario di uno dei più celebrati artisti del Rinascimento toscano - “ambasciatore di antropologia cristiana” come ha ricordato il vescovo Riccardo Fontana - che consentirà ad Arezzo e alla sua provincia di ottenere risultati significativi dal punto di vista culturale ed economico.

L’iniziativa “VASARI, 500 ANNI. Da Monte San Savino ad Arezzo. Da New York a Washington. Una finestra sul restauro” fa seguito a quanto già sperimentato con il restauro del Caravaggio, alla Camera dei Deputati.

Dopo il restauro in Italia, la Pala sarà esposta negli Stati Uniti.

L’idea è semplice ma innovativa: offrire al pubblico la possibilità di assistere al restauro “live”, eseguito davanti ai propri occhi, su una Pala che ha cinquecento anni di storia.

Il cantiere di restauro della pala vasariana sarà aperto al pubblico il sabato e la domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15.30 alle 17.30.

La visita guidata sarà consentita esclusivamente su prenotazione per un massimo di 15 persone ogni 30 minuti.

Un contributo minimo di 5 euro a persona sarà devoluto al fondo per le spese di restauro dell'opera.

La pala di 397 x 237 cm è di pertinenza della Chiesa di Sant’Agostino in Monte San Savino ed è di proprietà della diocesi.

Per le PRENOTAZIONI è attivo il numero telefonico del centro di accoglienza turistica Benvenuti ad Arezzo 0575.401945 che permetterà di prenotare on line da tutto il mondo la propria visita al restauro e di contribuire alla raccolta fondi per la realizzazione dell’iniziativa.


Se volete trascorrere una piacevole vacanza ad Arezzo e visitare la Mostra del Vasari vi consigliamo questo portale per le vostre prenotazioni:





La fonte di questa news è
http://www.invaltiberinatoscana.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.invaltiberinatoscana.it/modules/news/article.php?storyid=14