In Valtiberina Toscana portale sulla vallata dei comuni di Sansepolcro, Pieve Santo Stefano, Monterchi, Anghiari, Badia Tedalda, Caprese Michalangelo e Sestino
 
Diga di Montedoglio
Diga di Montedoglio

Il portale con webcam in diretta sul Lago di Montedoglio.

www.digadimontedoglio.it
Eventi & Appuntamenti
2/8/2016

FIERA ANTIQUARIA - Arezzo - 6/7 Agosto 2016
La Fiera Antiquaria di Arezzo (o Mercato dell'Antiquariato di Arezzo ) si svolge la prima domenica del mese ed il sabato... FIERA ANTIQUARIA - Arezzo - 6/7 Agosto 2016
1/8/2016

TOVAGLIA A QUADRI 2016 - Anghiari (Arezzo) - Dall'11 al 20 Agosto 2016
La Tovaglia a Quadri 2016 allieterà molte serate di Agosto con il tradizionale appuntamento con lo spettacolo teatrale ... TOVAGLIA A QUADRI 2016 - Anghiari (Arezzo) - Dall'11 al 20 Agosto 2016
31/7/2016

VACANZE in TOSCANA - Valtiberina - Estate 2016
Vacanze estive in Valtiberina per passare una vacanza indimenticabile in Toscana nella valle che ha visto nascere artist... VACANZE in TOSCANA - Valtiberina - Estate 2016
In Valtiberina Toscana consiglia:

agriturismi hotel alberghi ristoranti in valtiberina toscana tra arezzo siena firenze perugia

Mostra Piero della Francesca e le corti italiane

Itinerario: Sansepolcro Monterchi e Arezzo


piero della francesca sansepolcro

Piero della Francesca e le corti italiane rappresenta un affascinante viaggio che, partendo dai luoghi d’origine dell'artista, accompagnerà il visitatore tra le corti del Rinascimento, ricostruendone clima, cultura, protagonisti, scambi e incontri, attraverso la figura del maestro e gli echi della sua arte.

Dalla casa a Sansepolcro alla corte dei Baglioni a Perugia, come collaboratore di Domenico Veneziano; dal soggiorno nella Firenze di Cosimo il Vecchio con la visione della corte bizantina, alla permanenza presso la corte estense di Ferrara, con la sua influenza su artisti coevi come i Lendinara e i maestri dello studio di Belfiore; dall’arrivo a Rimini alla corte dei Malatesta, al contatto diretto con Roma dove soggiorna tra il 1458-59 lavorando per Pio II in Vaticano.

Il viaggio di Piero prosegue alla volta di Urbino, presso la corte dei Montefeltro, dove si dedica alla scrittura del trattato sulla prospettiva ed il cui passaggio lascerà riflessi nell’opera di Giovanni Santi, in quella del Laurana. Infine presso i della Rovere, ove dipinge la splendida Madonna di Senigallia.



madonna del parto di piero della francesca
Un artista itinerante Piero della Francesca; la Mostra ne ricostruisce quindi il viaggiare grazie ad opere straordinarie come la Crocifissione, il Ritratto di Sigismondo Pandolfo Malatesta, il San Girolamo con Girolamo Amadi, il Dittico dei duchi d’Urbino, la Madonna di Senigallia, e a dipinti e tavole di artisti a lui coevi come Pisanello, Rogier van der Weyden, Domenico Veneziano, Fra Carnevale, Luca Signorelli.

Arezzo offre inoltre la possibilità di ammirare, nella Cattedrale e nella Basilica di San Francesco, altri celebri capolavori dell’artista.

Piero della Francesca sentiva un profondo e intenso legame con le sue terre, ove tornò più volte lasciando alcuni dei suoi più importanti capolavori. Dopo Arezzo la mostra si dipana quindi nella valle superiore del Tevere, a Sansepolcro ed a Monterchi, il primo, borgo natale del Maestro che custodisce il Polittico della Misericordia, il secondo, piccolo centro che serba un altro straordinario affresco di Piero della Francesca, la Madonna del Parto.

Colori e ritmi delle terre di Arezzo rivivono nelle opere del maestro e solo in questi luoghi possono essere pienamente comprese.

Prenota un hotel in Valtiberina Toscana
 
Area Riservata
Utente: Password:
 
freccia Sei un gestore di una struttura ricettiva? clicca qui.
freccia Hai dimenticato username e password? clicca qui.
invaltiberinatoscana.it
Realizzato e gestito da: SamueleNet web agency - P.IVA - Cod. Fisc. - R.E.A. 01939550511
Per informazioni o per la pubblicità su questo portale inviare una mail a info@invaltiberinatoscana.it

--Vietata qualsiasi riproduzione di testi o foto non autorizzata-- © 2017 All right reserved